#05

L'equilibrio chimico-fisico-biologico del terreno

Produciamo annualmente il nostro compost, mettendo insieme i sarmenti della potatura finemente triturati e i sottoprodotti della vinificazione, raspi e vinacce
Utilizziamo, almeno due volte l’anno, il preparato biodinamico 500 (cornoletame) opportunamente dinamizzato e distribuito sul terreno. 

Seminiamo annualmente delle leguminose (favino o lupino) che fissando l’azoto atmosferico in seno alle proprie radici apportano al terreno una concimazione naturale di azoto e sostanza organica.