Le risorse umane rappresentano la vera ricchezza di un'azienda. Quando poi, come nel nostro caso, si identificano con la famiglia, acquisiscono un significato che va al di là delle dinamiche imprenditoriali, trasformando il rischio di impresa in una opportunità per stare insieme. Vi presento la mia grande famiglia. Il contributo di ciascuno di essi, è stato determinante per la realizzazione del progetto.

Salvo

Mi fregio di essere l'ideatore e il visionario del gruppo, decidendo nel bene e nel male tutte le strategie aziendali. Sono l'unico responsabile di ciò che accade in vigna e in cantina.   

IMG_20190106_131733_edited_edited.jpg

Marilena Di Salvo

(mia moglie)

La mia musa ispiratrice, la donna che ha reso possibile trasformare il sogno in realtà. Senza di lei nulla sarebbe stato lo stesso.

La persona che ha visto nascere con me questo progetto, che è stato al mio fianco in tutti i lavori fatti in vigna e in cantina e che mi ha sorretto nei momenti di sconforto. Devo al suo DNA, la forza e la determinazione profusi in questi anni.

Antonio

(mio padre)

La persona che ha visto nascere con me questo progetto, che è stato al mio fianco in tutti i lavori fatti in vigna e in cantina e che mi ha sorretto nei momenti di sconforto. Devo al suo DNA, la forza e la determinazione profusi in questi anni.

DSC_4543.jpg

Matteo Turrisi

(il mio braccio destro)

L'ho conosciuto per caso ed è stato amore a prima vista. Dopo una vita trascorsa come "sommelier" ha deciso di abbracciare il mio progetto e diventare "vignaiolo". Più che un collaboratore è un'amico che condivide con me il sacrificio e la passione di ogni giorno.  

IMG_20210327_085928.jpg
Alessandro-Licciardello-1-1-1024x543.jpg

Alessandro 

(mio fratello)

Togliendo tempo alla sua attività di architetto e yacht interior designer è riuscito, con la sua creatività, a progettare e realizzare tutta la grafica aziendale, dal logo alle etichette al packaging. Nei momenti liberi anche lui si tuffa, con la stessa passione, nel suo vigneto.

IMG-20210426-WA0003.jpg

Lorenzo 

(mio nipote)

Dalla passione per il mondo dei computer, nasce in lui il desiderio di collaborare alla realizzazione del  sito internet aziendale. Il tempo che ha dedicato a questa attività sottraendolo ad altre, gli ha dato ragione. Vi presento il "Web manager aziendale". 

Andrea

(mio figlio)

E' praticamente nato insieme alla cantina, oggi sembra divertirsi quando riesco a portarlo con me. Il suo ruolo è fondamentale perchè mi permette di lavorare rimanendo tranquillo con i nonni. Per questo non finirò mai di ringraziarlo.  

51050.jpg

Aurora

(mia figlia)

Mentre il fratellino gioca lei, quando capita, fa le cose sul serio e le fa già anche bene. Quando rimane con i nonni mostra una pazienza infinita e si sente anche in dovere di gestire al meglio il fratellino. Per questo non finirò mai di ringraziarla.

IMG-20210314-WA0023%232_edited.jpg

I miei suoceri e mia cognata

La loro disponibilità nello stare insieme ai miei figli mi consente di  dedicare più tempo all'azienda. Sono i nonni e la zia che tutti i nipoti e i genitori vorrebbero. Grazie a loro per la serenità che ci donano. 

IMG_20180818_164540.jpg

I miei genitori

Si alternano con i nonni materni nella gestione di Andrea ed Aurora, quando necessario. Senza il loro contributo tutto sarebbe stato più difficile.